Artista in Tour


Multimedia Visual Artist 2.0, la mia idea è portare l'arte vicino alla gente, uscendo dalle gallerie. Realizzare progetti di Video Art sharing che raccontino ed interpretino territori e luoghi, identità materiali ed immateriali, genius loci dell'Italia minore con la M maiuscola, il più grande giardino emozionale diffuso.

Artista in Tour 2.0 è un progetto artistico multimediale nomadediffuso online, attraverso i miei blog e i social network, ed offline con il coinvolgimento delle amministrazioni locali, associazioni, enti pubblici e privati, attraverso eventi condivisi e partecipati che diventino multimediale con uso di performancelocali ed itineranti, durante i quali utilizzare le proiezione dei video artistici accompagnate da oggetti, prodotti tipici - agroalimentari ea artigianali - pezzi delle realtà riprese.

NE' RICCO NE' FAMOSO MA SOLO UTILE E FELICE, impegnato in un'attività nomade, etica estetica di cittadinanza attiva, politica e sociale, che ha una missione, portare l'arte contemporanea 2.0 evitando gli spazi canonici, per portarla tra la gente sui territori, per indurre a meditare e riflettere, arricchire di bellezza, mente e spirito, evitando l’imbarbarimento di singoli e società; contribuendo a migliorare “l’estetica e l’etica del quotidiano” e, quindi, la qualità della vita, per un mondo migliore.
Amo condividere, confrontarmi, dibattere attraverso il mio punto di vista con chi vive i luoghi nel quotidiano e/o chi vi entra in contatto, al fine di renderli consapevoli, aumentandone la percezione e l'autostima identitaria.


Realizzo Video Arte, narrazioni lente, emozionali, costituite da immagini contemplative, meditative e colonne sonore in presa diretta. La mia Video Arte narra l'Italia minore: bellezza, atmosfere, ospitalità, vita e lavoro quotidiano, paesaggi sensibili - urbani, antropizzati, rurali, naturali -, borghi, luoghi, territori, architetture, luoghi per lo spirito, agricoltura dal campo alla tavola - eccellenze, artigianato

Missione del progetto

1. diventare Testimonial dei territori

2. raccontare, far conoscere, promuovere e valorizzare l’Italia minore

3. darne la massima diffusione virale online

4. portare l'arte contemporanea tra la gente sui territori

5. promuovere ed organizzare mostre-eventi che diventino delle performance, locali ed itineranti, durante i quali utilizzare le proiezione dei video artistici accompagnate da oggetti, prodotti tipici - agroalimentari ea artigianali - pezzi delle realtà riprese.

La mia autorevolezza e professionalità quarantennale sono A COSTO ZERO, in quanto ispirate alla Sharing Art (Arte Condivisa), resa possibile grazie ad Amici e Partner - imprese, individui, proprietari di strutture ricettive, enti turistici, GAL, associazioni d'identità territoriale - che si coinvolgano offrendomi ospitalità, collaborazione e, ove possibile, qualche euro a donazione libera, in cambio di visibilità online sui miei blog giuseppecocco e penisolabella, i social network -: Twitter - Facebook - Google + - Pinterest - Instagram.

m° Giuseppe Cocco Fotografo Architetto Artista dal 1977 (vedi curriculum), dopo aver conseguito il diploma in architettura al liceo artistico. Oggi Multimedia Visual Artist 2.0; stile di vita etico-responsabile ed eco-sostenibile: 5 sensi + 2 mente e cuore

Artista, filosofo, creativo, ascetico, visionario, contemplativo, lento per nascita e per scelta, lavoro con sguardo lento, viaggio in treno, e vivo praticando l'ozio creativo e le pause etiche estetiche.

Non avendo datori di lavoro o mecenati, sostenendo tutte le spese relative ai miei progetti, ho pensato di affidarmi a tutti coloro che vogliano prestarsi apprezzando il mio lavoro, entrando a far parte dei miei "Amici e Partner".
L'idea, quindi, è realizzare i miei Viaggi in Italia e i miei progetti artistici sostenuti con Crowdfundingoffrendomi la logistica e/o un contributo liberale a sostegno del mio lavoro facendo una donazione cliccando sul bottone sottostante.

IN CAMBIO

Amici e Partner avranno diritto ad essere inseriti nei video dedicati ai singoli progetti, nei ringraziamenti sui titoli di coda e con logo e link al sito istituzionale, nel post dedicato al progetto e nella pagina  "Amici e Partner".

Confido quindi nel vostro sostegno, e che vogliate seguire le mie campagne fotografiche, ma soprattutto vi chiedo di contribuire alla diffusione dei reportage segnalandoli e rilanciandoli sui vostri profili dei social network.
Raccontare quello che vedo è compito mio, far si che tanti sappiano è compito anche vostro.

Grazie anticipatamente a tutti, se io sono i vostri occhi, senza il vostro contributo il mio operato, in cui credo e mi impegno con passione, non potrebbe essere possibile.


Contattatemi per maggiori informazioni

cellulari: +39 320.2590773 - 348.2249595 (anche Wathsapp)

N.B. in caso di non risposta inviare SMS

e-mail: cocco.giuseppe@gmail.com


Chi volesse sostenere la mia arte può offrire un contributo liberale a sostegno del mio lavoro facendo una donazione cliccando sul bottone sottostante.

0